Assetto geometrico

Assetto geometrico


Se quando si percorre una strada pianeggiante, si nota che l’auto tira a sinistra o a destra, non appena si tolgono per qualche secondo le mani dal volante, oppure se il volante non è allineato al cruscotto, è necessario verificare l’assetto geometrico delle ruote e regolare gli organi della sospensione anteriore e posteriore.

Infatti se l’auto non è regolata ai corretti valori di geometria, gli pneumatici possono usurarsi in modo anomalo e la tenuta di strada può essere compromessa.

E’ necessario far controllare la geometria delle ruote quando:

  • Ia ruota ha urtato qualcosa
  • si nota un usura anomala o irregolare degli pneumatici
  • si riscontrano problemi di sterzata o di comportamento
  • il veicolo tira da una parte
  • il ritorno di sterzo dopo una curva è difficoltoso
  • percorrendo una strada dritta il volante rimane inclinato 
  • si acquista un nuovo treno di pneumatici
  • si sostituiscono componenti delle sospensioni o dello sterzo

Perchè l’assetto geometrico delle ruote è così importante?

L’assetto geometrico delle ruote può influire sulla durata chilometrica e sulla forma d’usura del pneumatico.

Nella maggior parte dei veicoli è concepito per ridurre al minimo l’usura e ottimizzare il confort di conducente e passeggeri.

Una geometria corretta su tutte e quattro le ruote consente di aumentare la durata e ottimizzare le prestazioni degli pneumatici,

nonché di diminuire il consumo di carburante.

Inoltre migliora il comportamento del veicolo, la precisione di guida, la stabilità di marcia e quindi in generale migliora la sicurezza.